origini del bingoLa prima forma di lotteria, in Italia, è nata nel 1530 e si chiamava Gioco del Lotto d’Italia, mentre contemporaneamente in Francia si ponevano le basi per la nascita del gioco del bingo, anche se la nascita del bingo è da sempre attribuita all’americano Edwin Lowe.
 
Questi era un venditore di giocattoli in quel di New York e si dice che partecipò ad un gioco chiamato Beano le cui dinamiche erano molto simili al bingo che poi in seguito ha realizzato ed è poi quello che conosciamo oggi.
 
In pratica, ogni giocatore avevo un certo numero di cartelle su cui andare a segnare con dei fagioli secchi l’uscita del numero sorteggiato e chiamato dal banditore. Questi numeri, da uno a 90, erano raffigurati su gettoni di legno ed erano estratti da un sacchetto.
 
Durante la partita a cui partecipò Lowe fu egli stesso a riuscire per primo a segnare tutti i numeri sulla propria cartella e preso dalla gioia della vittoria urlò istintivamente la parola bingo e da quel momento tutte le vincite furono chiamate con tale esclamazione.
 
Ad ogni modo, la vera crescita e diffusione del gioco del bingo si è avuta a partire dagli anni ’50 dopo la nascita della televisione e dell’abbassamento di afflusso alle sale cinematografiche. Infatti, per invogliare le persone ad andare al cinema fu attribuito al bingo un ruolo molto attivo che, però, veniva fatto giocare quando non erano trasmesse pellicole cinematografiche.
 
Così facendo si notò che le sale cinematografiche venivano frequentate principalmente per il gioco del bingo e meno per la visione dei film e quindi si pensò di sostituirle definitivamente con delle sale da gioco intorno agli anni ’60 e ’70.
 
Il bingo non era solo un gioco, ma anche un buon motivo per socializzare e un buon mezzo per finanziare opere grottesche come ad esempio la Muraglia Cinese finanziata proprio grazie ai guadagni derivati dal gioco in questione.
 
Da tutto questo si è arrivati ai giorni nostri dove non solo è possibile giocare al bingo nelle sale da gioco apposite presenti sul territorio italiano, ma anche su internet nei casinò online autorizzati dall’aams. Infatti, oggi è sufficiente andare su internet ed accedere in uno dei tanti casinò online aams per giocare al bingo online seduti comodamente da casa propria per divertirsi e vincere denaro.
 
Su tutti i casinò potrete trovare varie sale bingo online e cartelle a partire dal prezzo di 1 centesimo di euro oltre a tanti jackpot e la possibilità di tanti bonus per giocare.
 
william hill bingo bonus

Giochi Casinò Gratis

video poker gratis
Divertiti in maniera del tutto gratuita con tutti i giochi casinò gratis qui offerti!
 

10€ Gratis Titanbet

casinò titanbet

Guida ai Casinò Online

guida casinò online aams
Ecco la guida ai casinò online aams con tutto quello che c'è da sapere sui casinò online e sul gioco online.